Archivio

La Notte del Destino

La Notte del Destino

Lailat-al-qadr, la notte del destino1.

Recita il Corano Sura XCVII: «In verità lo rivelammo nella Notte del Destino. Cos’è mai  la Notte del Destino? La Notte del Destino è la più bella di mille mesi. Vi scendono gli angeli e lo Spirito, col permesso di Dio, a fissare ogni cosa. Notte di pace fino allo spuntare dell'aurora.»2

mercoledì 20 maggio 2020 - Continua a leggere
Islam e pandemie

Islam e pandemie

Premessa

L’Islam inteso come sistema globale di vita e comportamento è stato segnato fin dal suo avvento dal  rapporto con le pestilenze e le epidemie. In arabo peste si dice ṭāʿūn dalla radice t’n colpire, trafiggere,pugnalare; epidemia wabā dalla radice wbā essere infetto, essere contagiato. A partire dal 622 d.C. anno uno dall’Egira, si registrarono almeno cinque pestilenze nei territori del nascente Islam: la "peste di Shirawayh" (627-628), la "peste di 'Amwas" (638-639), la "peste violenta" (688-689), la "peste delle vergini" (706) e la "peste dei notabili" (716-717). 

martedì 14 aprile 2020 - Continua a leggere
Sguardi Persiani

Sguardi Persiani

Il prossimo 21 febbraio, venerdì, canonico giorno festivo nei paesi musulmani, si vota nella Repubblica Islamica iraniana per il rinnovo di 290 componenti del Majlis l’Assemblea parlamentare con compiti legislativi.

mercoledì 19 febbraio 2020 - Continua a leggere
Sunniti e Sciiti una partizione sin dalle origini dell’Islam

Sunniti e Sciiti una partizione sin dalle origini dell’Islam

L’Islam, che vuol dire abbandono, pace e sottomissione a Dio, trasmette il messaggio divino all’umanità attraverso la voce dei profeti, Noè, Abramo, Mosè e Gesù; l’ultimo e definitivo profeta, nell’espressione araba, il sigillo dei Profeti, è Muhammad il nostro Maometto.

giovedì 16 gennaio 2020 - Continua a leggere
ANTICA MADRE/DEA MADRE - La dea madre nelle culture del Vicino e Medio Oriente preislamico fino all’avvento dell’Islam

ANTICA MADRE/DEA MADRE - La dea madre nelle culture del Vicino e Medio Oriente preislamico fino all’avvento dell’Islam

Abstract

 

Il testo presenta un percorso ideale, iniziato nel quarto millennio avanti Cristo fino all’avvento dell’Islam, nell’area geografica definita come vicino e medio oriente, dell’idea/concetto di Dea Madre. Questa figura ritratta nel duplice aspetto di matrice primigenia di numi, esseri umani e piante, “Antica Madre” divinizzata corrisponde a una “Dea Madre”, che assume nomi diversi e spesso è associata a divinità maschili, per necessaria simmetria dei pantheon dell’Oriente antico. Il tempo segna un progressivo declinare della forza generatrice della Dea Madre, che si concluderà fondendosi nei tratti di dee madri dei pantheon sincretici dei culti orientali greci e romani. La storia delle religioni monoteiste terminerà in senso paradigmatico questo percorso. L’ultima delle religioni monoteiste, l’Islam, chiuderà definitivamente la possibilità di pensare e rappresentare una Dea Madre

martedì 24 luglio 2018 - Continua a leggere
Artiste arabe e musulmane tra presente e memorie

Artiste arabe e musulmane tra presente e memorie

Raccontare del mondo musulmano: i luoghi comuni incombono, e oggi sempre di più. Donne, artiste contemporanee: interessa dare solo una descrizione superficiale e di maniera. Impegno ambizioso è parlare di artiste, arabe e musulmane, collocando loro stesse e il loro lavoro nel tempo e nello spazio, tra presente contemporaneo e memoria storica culturale e artistica della tradizione araba e islamica.

giovedì 21 giugno 2018 - Continua a leggere
Toponimi arabo-musulmani in Italia

Toponimi arabo-musulmani in Italia

Un testo introduttivo alla toponomastica arabo musulmana del nostro paese

lunedì 11 giugno 2018 - Continua a leggere
Convegno a Lisbona

Convegno a Lisbona

Giuliana Cacciapuoti partecipa al Convegno a  Lisbona con una relazione dal titolo:

Il nome delle donne nello spazio pubblico in Italia . Il caso di Napoli”

lunedì 14 novembre 2016 - Continua a leggere
Rotte e parole del Mediterraneo

Rotte e parole del Mediterraneo

Un elenco arbitrario di parole alcune dal chiaro significato, semplici da capire e interpretare e collegare alle diverse sponde del Mediterraneo.

venerdì 07 ottobre 2016 - Continua a leggere

News totali | 67

Giuliana Cacciapuoti - esperta in cultura islamica e del mediterraneo

Iscriviti alla newsletter

Giuliana Cacciapuoti
P.IVA 08039621217

Graphic and design: Sokan Communication | Photo by Monica Memoli - Emanuele Di Cesare
Privacy Policy - Cookies Policy
Sito protetto da reCAPTCHA: Privacy - Termini